Kdenlive : programmi per il montaggio video gratis

Kdenlive è un software gratis per il montaggio video. La particolarità di questo programma di montaggio video è che è un Open Source è cioè realizzato da una comunità libera di sviluppatori.
La particolarità di questo software è che è realizzato a partire da alcuni framework open source. Il primo e più famoso è QT. Oltre a questo noto framework vengono utilizzate anche le librerie KDE.
Di rilievo anche l’utilizzo delle librerie MLT Framework derivate dalle librerie FFmpeg, Frei0r e di altre note librerie.
Insomma un sistema creato sulla base del lavoro di centinaia e centinaia di persone e sempre in continuo divenire e miglioramento. Un processo di definizione del prodotto davvero affascinante e sempre una sfida continua.

Ma un programma di montaggio video open source ha meno funzioni di un programma commerciale? Produce video di qualità inferiore? E’ più lento?
Continuate a seguire questa MiniGuida insieme a me e rimarrete sbalorditi da questo incredibile software!

Indice:
– Come scaricare Kdenlive
– Come installare Kdenlive
– Panoramica del prodotto

– Manuale di Kdenlive

Come scaricare Kdenlive

Per effettuare il download di Kdenlive occorre navigare alla pagina https://kdenlive.org/it/scarica/ e selezionare la versione relativa al sistema operativo installato sul proprio personal computer.
Il prodotto come si vede nell’immagine che segue è disponibile oltre che per Windows anche per Mac e per Linux. Insomma non manca di nulla. Inltre vedendo la genesi delle librerie, probabilmente se abbiamo a disposizione un prodotto del genere dobbiamo ringraziare la comunità Linux che con grande generosità dona al mondo librerie di codice in forma gratuita per il miglioramento di tutti.
Da considerare anche che il programma è tradotto in lingua italiana ed è super performante!

Pagina per il download di Kdenlive

Nel nostro caso andremo a cliccare sul bottone per il download dell’installer della versione Windows.
Una volta avviato il download dopo una breve attesa (in relazione alla disponibilità della propria connessione ad internet) si potrà procedere ad avviare l’installazione andando nella directory Download di Windows come mostrato nella figura seguente.

Directory Download di Windows

Come installare Kdenlive

Per avviare l’installazione facciamo doppio click sull’eseguibile appena scaricato kdenlive-20.08.2.exe (o altra versione se successiva).
Si avvierà il Wizard di installazione. Seguendo i parametri di default Kdenlive sarà installato nella directory C:\Program Files\kdenlive

Menu Start: avvio di KDEnLIVE

Panoramica del prodotto

Il prodotto alla prima esecuzione da l’impressione di un software estremamente sofisticato e in un certo senso incute anche un timore reverenziale. L’interfaccia austera sembra ben organizzata e personalizzabile.

Interfaccia grafica di KDEnLIVE

Vediamo in sintesi le principali funzionalità del prodotto:

  • montaggio video multi-traccia con molteplici possibilità di editing sia audio sia video
  • compatibilità con tantissimi formati video
  • Possibilità di sovraimporre titoli
  • effetti e transizioni
  • funzione sofisticata di keyframe per gli effetti grafici
  • possibilità di personalizzare l’interfaccia grafica usando temi

La lista delle caratteristiche di Kdenlive certo non consente di farsi un’idea delle incredibili potenzialità del prodotto.
Per esempio una funzione estremamente potente è il camera tracking.
In questo semplice esempio di seguito si possono constatare le incredibili potenzialità della funzione di Camera Tracking!

Manuale di Kdenlive

Se si desidera approfondire le funzionalità del pacchetto si può consultare il manuale online all’indirizzo https://userbase.kde.org/Kdenlive/Manual

Per concludere Kdenlive è un prodotto potentissimo e sofisticatissimo che vi dischiuderà ad un mondo che nemmeno immaginate se avrete la pazienza di apprenderne le innumerevoli funzioni. Il risultato sarà di altissimo livello e la vostra crescita personale se ne gioverà certamente!

Su Youtube sono disponibili tantissimi tutorial per facilitare l’apprendimento delle funzioni più complesse, a dir la verità assolutamente sconosciute per i non addetti ai lavori.
Parole come Overlays, Camera Tracking, blur effect, rotoscoping, pump transitions! Insomma da studiare!

Buon lavoro!

Il team delle MiniGuide di Internet

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *